Empoli Meteo

Il nuovo sito meteo degli empolesi e con un occhio sulla nostra bella Toscana


Uno sguardo al prossimo break,quello di metà settimana (10-16 settembre 2012)

Condividere
avatar
Fabri93
Admin

Messaggi : 1022
Data d'iscrizione : 04.01.12
Età : 24
Località : Empoli (Fi)

Uno sguardo al prossimo break,quello di metà settimana (10-16 settembre 2012)

Messaggio Da Fabri93 il Lun Set 10, 2012 7:24 pm

Uno sguardo al prossimo break,quello di metà settimana (10-16 settembre 2012)
Oggi
La settimana parte come già abbiamo avuto modo di vedere oggi con un'aumento dell'instabilità pomeridiana dettata dall'arrivo di sbuffi umidi di origine atlantica che segnano l'arrivo e l'avvicinamento di un nuovo peggioramento di stampo nord-atlantico.
Il tutto permesso da una traslazione dell'azzorriano nella sua sede originaria atlantica......
Ecco un'immagine satellitare (sat24) che mostra le conseguenze di questi sbuffi umidi con i temporali pomeridiani che toccano tutta la dorsale appenninica della nostra penisola

da notare le incudini spazzate via dalle forti correnti occidentali (maestrale e altri venti)
E una carta del modello americano GFS

Martedi
La giornata di martedi si presenterà come giorno di attesa,nel pomeriggio sarà probabile lo sviluppo di qualche temporale pomeridiano sopratutto sull'italia meridionale a ridosso della dorsale appenninica
Mercoledi
Tutto dipenderà dal posizionamento e dal successivo movimento del minimo pressorio....
Le piogge colpiranno la penisola a macchia di leopardo favorendo sopratutto il nord-est in un primo momento e successivamente l'italia meridionale questo secondo le basi delle ultime emissioni modellistiche,si parla dato il periodo di un peggioramento di stampo prettamente temporalesco...
------------------------------------------------------
Outlook speciale Toscana (10-16 settembre 2012):
La toscana sarà interessata dall'arrivo di una saccatura in quota per la giornata di mercoledi (notte e giovedi) con la successiva formazione di un minimo sottovento alle alpi sul mar lugure.
Secondo l'ultime emissioni dei modelli wrf lamma e meteotitano la regione potrà vedere un veloce passaggio temporalesco che in primo momento favorirà le zone appenniniche settentrionali (sopratutto il versante orientale) e sottostanti (valori di cape e lifted index buoni per qualche temporale),probabile squall line all'arrivo del fronte freddo per sollevamento dell'aria calda padana sulla dorsale appenninica nostrana.
Successivamente i temporali interesseranno la parte meridionale della regione zona amiatina e senese.
Le altre zone se le condizioni lo permetteranno potranno vedere qualche precipitazione fugace..
Con la successiva traslazione del minimo verso sud si attiveranno correnti orientali (grecale sopratutto) di richiamo con conseguente e rapido seccamento dell'aria.
Qualche temporale pomeridiano sparso nel fine settimana sarà probabile se le correnti di grecale si attenueranno.
--------------------------------------------
Una carta di GFS:

Fine settimana:
Il weekend vedrà la formazione del cut-off con il minimo pressorio sul sud penisola

Ancora un'pò di instabilità al sud penisola per domenica

----------------------------------------------------------------------------------------
Proseguo mensile:
Il mese di settembre è il mese di transizione che presenta caratteristiche sia estive sia autunnali e attualmente sta rispettando il suo copione.
Cosa dicono le ssta ??
Rinforzo del nino e interessante raffredamento alla bocca del rodano e presso la penisola iberica,nao prevista in calo con il ritorno a break più prettamente autunnali.....

La seconda parte del mese si promette interessante.... Wink

Link originario:
http://empolimeteo.phpbbitalia.com/t314-uno-sguardo-al-prossimo-breakquello-di-meta-settimana-10-16-settembre-2012#334

Un saluto da Fabri93 e buon fine settimana Wink
avatar
Fabri93
Admin

Messaggi : 1022
Data d'iscrizione : 04.01.12
Età : 24
Località : Empoli (Fi)

Re: Uno sguardo al prossimo break,quello di metà settimana (10-16 settembre 2012)

Messaggio Da Fabri93 il Mar Set 11, 2012 1:24 pm

per quanto riguarda il peggioramento il lamma rincara leggermente la dose con una probabile linea di temporali da sollevamento padano che colpirà sopratutto la toscana settentrionale per poi rinvigorisi su quella meridionale,in un primo momento favorite le zone a ridosso delle Apuane con la probabile formazione di un temporale notturno proprio su quelle aree..
-------------------
Carte che virano verso l'ottimismo anche per il wrf di meteotitano con maggior interessamento delle precipitazioni per la nostra regione anche se meno rispetto al lamma toscano...
-------------------
Buono anche Moloch e forse il più ottimistico con interessamente quasi totale della regione con fenomeni in scorrimento da nord a sud,sulla stessa linea il modello Bolam....
xxxxxxxxxxxxx

Piccolo appunto per ogni emissione modellistica prende piede l'ipotesi dela formazione di un intenso temporale autorigenerante ,chi più chi meno..

Occhio gli accumuli potranno risultare abbastanza elevati e superare i 50 mm fino alle 0.00 di giovedi,permesso anche dalla particolare conformazione della corsica che fara con la sui punta settentrionale da taglio per i venti in quota,molto probabilmente nel momento in cui le correnti saranno disposte a libeccio le zone a ridosso della costa centrale,meridionale e le zona antistanti resteranno in ombra pluviometrica..

    La data/ora di oggi è Gio Apr 27, 2017 5:05 am