Empoli Meteo

Il nuovo sito meteo degli empolesi e con un occhio sulla nostra bella Toscana


Nadine riesce a influenzare il clima del nostro stivale (Italia divisa in due)

Condividere

Fabri93
Admin

Messaggi : 1022
Data d'iscrizione : 04.01.12
Età : 24
Località : Empoli (Fi)

Nadine riesce a influenzare il clima del nostro stivale (Italia divisa in due)

Messaggio Da Fabri93 il Mar Set 25, 2012 11:46 am

Nadine riesce a influenzare il clima del nostro stivale (Italia divisa in due) 24-30 settembre 2012
E' incredibile come le sorti di una tempesta atlantica (Nadine) riescano in qualche modo a cambiare anche il nostro futuro meteo che dipende prettamente da lei.
Molto è cambiato rispetto alla mia precedente analisi,l'aggancio con la saccutura islandese ci sarà e porterà all'abbassamento del getto perturbato atlantico,che però non ci interesserà direttamente o meglio lo farà solo marginalmente in un primo momento,solo verso il fine settimana potremo assistere ad un peggioramente del tempo più generale e democratico su tutta la penisola con l'arrivo di un cavo d'onda atlantico...
Il ramo della corrente a getto rimane presso il nostro stivale con un profilo sud-ovest----- nord-est,nei prossimi giorni si porterà fin sul portogallo interessando anche il nostro arco alpino.
La disposizione delle correnti prevalenti sarà sud-ovest con richiamo caldo-umido da scorrimento che ci arriverà direttamente dal continente africano...
Prima di passare all'analisi di questa settimana,vi metto una proiezione parziale di ciò che potrebbe succedere questa settimana...

Questa proiezione è il quadro delle medie modellistiche attuali,solo nel fine settimana la nostra penisola potrà assoporare un peggioramento più democratico (facend tornare il meridione a respirare dopo la botta calda) per l'avvicinamento da ovest di un cavo d'onda atlantico..
Prima parte settimanale

Nadine provoca lo sprofondamento della depressione britannica....

------------------------------------------------
Outlook toscana:
La toscana vivrà già a partire dalla giornata di domani un periodo perturbato (ma non in maniera democratica),le precipitazioni interesseranno le zone a ridosso dell'appennino settentrionale grazie all'attuale disposizione delle correnti (sud-ovest maggiormente) che addosseranno le nubi proprio in quelle zone,particolare attenzione alle zone dell'alta toscana che con queste configurazioni risenteranno di notevoli convergenze che potranno portare a delle precipitazioni intense e durature (non è esclusa la formazione di temporali auturigeneranti),occhio allo spezzino....
Favorite anche le zone montuose del meridione,meno precipitazioni sulla toscana centrale però occhio al fine settimana quando il cavo si sposterà verso est,inoltre il meridione risentirà di sbuffi più caldi e umidi dettata dalla vicinanza del correnti dell'anticiclone sub-tropicale..
Solo verso il fine settimana la toscana potrà vivere un peggioramento più democratico..
Al momento è quasi impossibile fare una previsione attendibile,la situazione non è chiara e lo si vede anche dai principali modelli matematico-previsionali,la mia è solo una media modellistica (vari WRF) con qualche sguardo sui risvolti passati....
Stay tuned per aggiornamenti........
-----------------------------------------------------
Ps:
Con questo tipo di configurazione la nostra penisola sarà letteralmente divisa in due.....e le zone che potranno beneficiare maggiormente saranno il nord-ovest in primis assieme all'alta toscana,successivamente il nord-est,le precipitazioni favoriranno le zone a ridosso dei monti per addossamento delle nubi (stau)
-------------------------------------------------
Fine settimana:

Il cavo d'onda che si è formato mirà verso est....verso un fine settimana democratico (meteorologicalmente parlando)

------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Proseguo e sguardi puntati verso ottobre:
I principali modelli matematico previsionali metteno in vista la probabile riattivazione della falla iberico-marocchina con conseguenze a noi note e che favorirebbe solo le regioni settentrionali lasciando il meridione sotto gli sbuffi caldi del sub-tropicale...
Occhio però anche alla continua presenza dell'anomalia alla bocca del rodano,molto probabilmente ci potremo trovare davanti ad una meridianizzazione degli affondi artici che stavolta favorirebbero anche il nostro stivale...


Stay tuned per aggiornamenti......

Link originario:http://empolimeteo.phpbbitalia.com/t331-nadine-riesce-a-influenzare-il-clima-del-nostro-stivale-italia-divisa-in-due#352

Un saluto da Fabri93 che vi augura un buon proseguimento della settimana Wink



    La data/ora di oggi è Mar Feb 28, 2017 8:05 am