Empoli Meteo

Il nuovo sito meteo degli empolesi e con un occhio sulla nostra bella Toscana


L'incubo dell'Omega rovesciata e del Mega cut-off ? (18-24 Novembre 2013)

Condividere

Fabri93
Admin

Messaggi : 1022
Data d'iscrizione : 04.01.12
Età : 23
Località : Empoli 27 mt slm (fi) Nella bella Toscana

L'incubo dell'Omega rovesciata e del Mega cut-off ? (18-24 Novembre 2013)

Messaggio Da Fabri93 il Gio Nov 14, 2013 10:27 pm

L'incubo dell'Omega rovesciata e del Mega cut-off ? (18-24 Novembre 2013)


15-17 Novembre 2013:
Il peggioramento di questo fine settimana pare ormai confermato e secondo i due modelli principali (GFS e ECWMF),il cavo atlantico nord-atlantico potrà andare in cut-off già dalla notte odierna (cut-off),a causa di una sempre più presente azione di disturbo azzorriana con probabile distensione dello stesso sui parralleli proprio nella giornata di Sabato....



Voi mi chiederete,perchè nel cerchio blu (goccia fredda) c'è scritto calamita ??

Ve lo spiego subito perchè si potrà giocare proprio li' gran parte (per non dire tutta) del proseguo meteo della prossima settimana su quasi tutta la penisola..
Quella goccia fredda vista retrograda sulla Spagna potrebbe,secondo i due principali GM (reading e gfs) fare da calamita ad un imponente colata di aria fredda artico-marittima con ben due HP di blocco (Azzorriano e dinamico) ed aprire quindi le porte ad una delle configurazioni più deleterie per la nostra penisola,sopratutto per il centro-nord.

Parlo dell'Omega Rovesciata,tale configurazione è conosciuta per apportare fasi di maltempo lunghe e persistenti,capaci quindi di durare anche oltre una settimana....
_________________________________________________________

I movimenti chiave secondo me si potranno avere verso il 17-19 Novembre 2013,a seconda di come verrà agganciata la '' calamita '' si potrebbero avere scenari per lo più differenti tra loro.

Ecco i movimenti chiave per la comparsa dell'Omega Rovesciata,non manca una vita,secondo i due big GM...

GFS:


ECMWF:


Ed ecco a voi l'Omega Rovesciata apprezzata dall'alto del nord-emisfero,previsione by GFS:




PS--> Da notare i due anticicloni di blocco (H) e l'Italia alle prese con un affondo artico-marittimo imponente (L) senza vie di sblocco e in progressivo CUT-OFF...

Un assaggio degli effetti di un omega rovesciata...

WRF Lamma su base GFS 12 km:

________________________________________________

Regioni come la Toscana sannò che configurazioni del genere sono alluvionali (vedi '66)

Firenze invasa dall'Arno novembre '66



___________________________________________

In breve:
I passaggi chiavi quindi potrebbero vedere vita già verso questo fine settimana,direi quindi di partire da li'..
Inoltre tale configurazione prevista è in grando di ''tirare giù '' grandi masse di aria fredda-artico marittima che in un secondo momento potrebbero interessare parte della penisola..
Dare occhio qui al periodo 17-19 Novembre 2013,il proseguo si gioca tutto li'...
Ribadisco che con l'Omega Rovesciata non rischierebbe solo la Toscana di veder alluvioni,ma anche il NW e parte del centro-tirrenico....
_______________________________________________________


Seguiranno aggiornamenti....



Analisi by Fabri93

Fabri93
Admin

Messaggi : 1022
Data d'iscrizione : 04.01.12
Età : 23
Località : Empoli 27 mt slm (fi) Nella bella Toscana

Re: L'incubo dell'Omega rovesciata e del Mega cut-off ? (18-24 Novembre 2013)

Messaggio Da Fabri93 il Ven Nov 15, 2013 8:53 pm

Aggiornamento analisi:

GFS:


Stiamo parlando di fanta ma è evidente ormai che il modello americano conferma sempre la configurazione a omega rovesciata ma con tendenza ad un ovest-shift della struttura depressionaria e del cut-off...
La struttura cut-offata (gergo mio) potrebbe andare quindi a gettarsi e rimanere presso la penisola iberica...
Tale configurazione è pericolosa in quanto,aumenterebbe la probabilità di avere un maggior richiamo mite sub-tropicale a sostegno delle perturbazioni e potrebbe riservare cumulati precipitativi pesanti al NW

Inoltre nel super fanta + 240 h tale ovest shift della struttura con ponte altopressorio in seguito tra hp azzorriano e hp dinamico a est potrebbe agganciare altre LOW da ovest,le quali gettandosi sulla penisola iberica farebbero da calamita a nuovi affondi nord-atlantici con possente richiamo mite su parte della penisola e NW affondato dalle precipitazioni.
Con una nuova omega rovesciata...

________________________________________________________

ECMWF:


Conferma l'Omega rovesciata ma con la differenza che il successivo cut-off della struttura depressionaria andrebbe proprio a interessare direttamente la nostra penisola con maltempo generalizzato e persistente sulle regioni tirreniche per tutta la prossima settimana...

_________________________________________________________

Actual WRF model analysis:

GFS 12 km lamma:


ECMWF 12 km lamma:


Non si parla delle solite pioggerelle,ma di peggioramenti organizzati e intensi su molte zone con anche cumulati notevoli,simil alluvionali...
_________________________________________________________

Comunque al momento direi di partire da qui,del seguito ne riparleremo:





By Fabri93

Fabri93
Admin

Messaggi : 1022
Data d'iscrizione : 04.01.12
Età : 23
Località : Empoli 27 mt slm (fi) Nella bella Toscana

Re: L'incubo dell'Omega rovesciata e del Mega cut-off ? (18-24 Novembre 2013)

Messaggio Da Fabri93 il Dom Nov 17, 2013 9:06 pm

Aggiornamento (L'Incubo dell'Omega Rovesciata) + primi dettagli precipitazioni penisola:

GFS:

ECMWF:


La dinamica secondo la media delle 2 visioni modellistiche del modello americano e inglese conferma l'Omega rovesciata blocking.

Questo dinamica indica che potremo entrare in una settimana molto piovosa per tutta la sua durata in questo caso dal 18 al 24 novembre su tutta la penisola.
Tutto a causa dello sprofondamento di un'area depressionaria proprio sul mediterraneo,quest'ultime potrà diventere una vera e propria calamita per basse pressioni e per per risvolti più freddi in un secondo momento.
Si parla quindi di un'area depressionaria bloccata ad est ed ad ovest da 2 anticicloni e quindi alimentata in continuazione da aria fredda nord-atlantica,in questo caso l'area sarà proprio il mediterraneo e la nostra penisola.

Possiamo quindi anche parlare di una dinamica tipica da EU LOW,tale configurazione potrà risultare molto utile per poterci far vivere in un secondo momento una fase fredda tipicamente invernale..

________________________________________________________

Primi dettagli precipitazioni penisola (18-24 Novembre 2013):

Le ultime emissioni modellistiche WRF sono orientate verso l'aprirsi di un periodo molto piovoso che potrebbe durare fino a domenica.
Le regioni maggiormente coinvolte dalle maggiori precipitazioni potrebbero essere quelle tirreniche..

Lunedi 18 Novembre 2013 (Dettaglio peggioramento):
Questo giorno potrebbe vedere già un pericoloso indizio e assaggio di quanto potrà essere potente questa configurazione ad omega rovesciata..
Nella giornata di Lunedi primo forte peggioramento che potrebbe interessare maggiormente Sardegna e NW italiano...

Attenzione alla Liguria ancora una volta per Lunedi:

Secondo i wrf Lamma ecmwf 3 km e moloch isac si nota che presso lo spezzino e presso la Corsica si tenda a formare una linea di convergenza tra i venti orientali e quelli settentrionali di richiamo al minimo pressorio..
Questa linea potrebbe dar vita ad un pericoloso V-shaped con cumulati esponenziali visti dai 2 modelli...
Potrà piovere quindi su tutta la regione,con cumulati massimi proprio sullo spezzino e liguria centrale..
La mia attenzione è rivolta sopratutto se il temporale v-shaped previsto decidesse di stazionare a terra e non in mare...

________________________________
Piogge forti anche sul Piemonte con maggiori cumulati previsti su alpi marittime e occidentali...
_____________________________________
Precipitazioni temporalesche intense anche sulla Sardegna sopratutto sui settori centro-orientali dove non sono escluse botte da 100 mm...

WRF Model per Lunedi:

Moloch:


Lamma 3 km ecmwf:



_________________________________________________________


Seguiranno aggiornamenti..........



By Fabri93

Fabri93
Admin

Messaggi : 1022
Data d'iscrizione : 04.01.12
Età : 23
Località : Empoli 27 mt slm (fi) Nella bella Toscana

Re: L'incubo dell'Omega rovesciata e del Mega cut-off ? (18-24 Novembre 2013)

Messaggio Da Fabri93 il Lun Nov 18, 2013 9:34 pm

Omega Rovesciata

Aggiornamento 19 Novembre 2013:

Oggi 18 Novembre,Potenti temporali con nubifragi alluvionali si sono schiantati sulla Sardegna con danni ingenti a buona parte dell'Isola,sopratutto sulla parte orientale,si segnala un morto e 2 dispersi,è stata una bruttissima situazione che al momento e meno male volgerà al miglioramento già da queste ore....
Si parla di oltre 300 mm in alcune zone...

_________________________________________________

19 Novembre 2013 (Outlook precipitazioni penisola):

Tra stanotte è domattina la linea temporalesca che ha lasciato la Sardegna si porterà sulle regioni tirreniche,dalla toscana meridionale in giù...
Qui sotto la previsione per le 13.00 pm di domani by metoffice



Si noti l'imponenza del fronte freddo e la sua estensione,parlo di quello sulla nostra penisola,occlusione quindi proprio su NW e alta Toscana...
________________________________________

Domani Attenzione al SUD ITALIA
Le regioni meridionali si potranno trovare sulla linea di maggior scontro tra le due masse d'aria,quella più fredda nord-atlantica e quella sub-tropicale di risposta...

Attenzione sopratutto a Sicilia orientale,Puglia,Calabria e Basilicata..

Previsti cumulati over 200 mm sulla Sicilia orientale (zona etna) e Calabria
______________----------------------------------__________________

Attenzione poi al Lazio meridionale (cumulati over 90 mm presso le coste meridionali) e alla Campania per forti temporali e nubifragi (intensità orarie notevoli)

Ecmwf lamma 3 km:


Moloch isac:


_______________________________________


Proseguo ??
Ne parliamo giorno per giorno,step by step...
Confermo che da giovedi potrebbero arrivare termiche più basse su centro-nord penisola con 0° a 850 hpa e neve in appennino settentrionale...




By Fabri93

Fabri93
Admin

Messaggi : 1022
Data d'iscrizione : 04.01.12
Età : 23
Località : Empoli 27 mt slm (fi) Nella bella Toscana

Re: L'incubo dell'Omega rovesciata e del Mega cut-off ? (18-24 Novembre 2013)

Messaggio Da Fabri93 il Mer Nov 20, 2013 8:56 pm

21 Novembre 2013 (l'Omega rovesciata porta anche la neve):


Il peggioramento di domani potrebbe risultare piuttosto lungo e articolato per buona parte della penisola e sopratutto per il centro-nord..
Si parla di una perturbazione caratteristica da minimo pressorio Ligure,ben strutturato in quota è già visibile da queste ore..


Una Genova LOW anche se non proprio perfetta ma più spostata sul Piemonte,minimo pressorio quindi sottovento alle Alpi presso il Mar Ligure..
Una LP struttura e piuttosto semistazionaria per tutto il giorno di domani tra Ligure e NW...
_________________________________________________________

Dopo aver parlato del posizionamento del minimo pressorio di domani,andiamo subito a vedere quali potrebbe essere gli effetti precipitativi di tale minimo pressorio...

Mattino 00-06.00 am:

Toscana:



Velocità verticali ottime,quindi alta probabilità di temporali sulla toscana domani mattina fino alla sera...
-------------------------------------------------------------------------

Abbiamo ancora un mare piuttosto caldo per la stagione,secondo GFS già dalle prime ore di domani l'entrata in quota di una - 30° a 500 hpa potrebbe far partire i primi temporali da scontro freddo proprio sulle coste toscane e diretti al primo interno con maggior coinvolgimento delle zone centro-settentrionali,0° gradi a 850 hpa su buona parte della regione...
Zero termico a 1200 mt circa,direi quindi neve sicura oltre i 900-1000 mt di quota,in caso di temporali piuttosto intensi neve fin sui 800-700 mt sul centro-nord regione,splatters fino a 600 mt.
Mentre sul centro-nord pianeggiante probabili graupelate sulle pianure settentrionali di lucchese,PT e parte del fiorentino occidentale ma solo in caso di temporali particolarmente intensi...
_______________________________________________________
Piogge e neve a bassa quota in arrivo anche sull'Emilia Romagna,Piemonte (occhio cuneese),Alta Lombardia e Veneto....
______________-----------------------------_______________________

Sempre nello stesso range temporali domattina temporali probabili su Campania,Calabria settentrionale e basso Lazio...

_______________________________________________________

Mattino 6.00-12.00 pm:

Toscana:

Arriva il secondo e più serio peggioramento per la Toscana,0° a 1500 mt sull'appennino settentrionale,temporali in arrivo sulle coste con ancora ottimi moti verticali
Gran neve in appennino settentrionale e centrale,sia toscano che emiliano e ligure...
Neve ancora forte a 1000-900 mt di quota,con eventi fino a 700-650 mt con poco accumolo a meno di poderosi temporali,splatters a 600 mt e graupelate fin sui fondovalli centro-settentrionali...
Abetone con gran neve,Monte Serra in gioco per la prima annuale,Pizzorne idem,Monte Albano al limite per vedere splatters,neve su Amiata (1200 mt) e sul Pratomagno (1100 mt in sù)...
_____________________________________________
Arrivano piogge e temporali sulla Sardegna settentrionale e al sud...

________________________________________________________

Pomeriggio-notte (12.00 pm-00.00):

Toscana:



Addirittura è previsto l'arrivo di una - 31/32° a 500 hpa in Toscana,si preparano altri temporali dal pomeriggio,sopratutto da dopo pranzo,rischio alto di grandinate al piano (centro-settentrione)..
Ancora gran neve in appennino,i monti sopra citati imbiancati,Albano ancora al limite per la prima neve o splatters......
Piogge e temporali anche al centro-sud regione con neve su Amiata e Pratomagno (1200 mt mediamente)....
Scontro violento e probabile nuova recrudescenza dei temporali nella notte di domani....

______________________________________________________

Dalla sera entra più freddo occhio a neve a basse quote sul Piemonte,Alta Lombardia e alto Veneto,fenomeni sul cuneese fino a 400 mt....
Restanti zone a 500 mt e forse con temporali forti fino a 400 mt...
Piove sull'Emilia Romagna....
Arrivano piogge e temporali anche al restante centro-sud della penisola....
________________________________________________________

-----WRF lamma 3 km Ecmwf------

Neve totale sulle 24 ore:


Pioggia totale sulle 24 ore:

________________________________________________________


Analisi by Fabri93

Fabri93
Admin

Messaggi : 1022
Data d'iscrizione : 04.01.12
Età : 23
Località : Empoli 27 mt slm (fi) Nella bella Toscana

Re: L'incubo dell'Omega rovesciata e del Mega cut-off ? (18-24 Novembre 2013)

Messaggio Da Fabri93 il Gio Nov 21, 2013 8:35 pm

U]
Aggiornamento 22 Novembre 2013 (L'Occhio del Minimo pressorio presso la Toscana)
[/U]

La giornata di domani potrebbe vedere il lento spostamento e graduale approfondimento del minimo pressorio Ligure il quale è visto trasferirsi dal Mar Ligure verso il tirreno centrale per poi risalire gradualmente fin quasi sul suo punto di origine ovvero presso la Liguria...
Tale minimo sembra piuttosto semi-stazionario..



________________________________________________________

Mattino (00.00-12.00 am):
Altre piogge e temporali in arrivo sulla Toscana e Emilia già dalla mezzanotte con ancora neve fino a 800-700 mt,accumuli consistenti a 1000 mt di appennino settentrionale...
Piogge e temporali anche sulle regioni del centro-sud (Campania e Calabria) e sulla danneggiata Sardegna,neve mediamente dai 1500 mt......

_________________________________________________________

Pomeriggio-notte (12.00 pm-00.00 am):

Il minimo pressorio si sposta nuovamente verso il mar Ligure (presso le coste Toscane) e si approfondisce formando un nuovo forte fronte perturbato temporalesco...

Nuovi temporali al centro-sud,occhio alla Campania e Calabria settentrionale (Allerta),Sardegna compresa,dalla sera in arrivo forti temporali sulla Toscana e al N della penisola...

_______________________________________________________

Precipitazioni previste sulle 24 ore (Ecmwf 3 km lamma):




Cumulati notevoli attesi sulla Campania e Calabria settentrionale punte over 150/160 mm sui rilievi,temporali forti attenzione....




Fabri93

Fabri93
Admin

Messaggi : 1022
Data d'iscrizione : 04.01.12
Età : 23
Località : Empoli 27 mt slm (fi) Nella bella Toscana

Re: L'incubo dell'Omega rovesciata e del Mega cut-off ? (18-24 Novembre 2013)

Messaggio Da Fabri93 il Ven Nov 22, 2013 8:32 pm

Aggiornamento 23 Novembre 2013 (Occhio alla pianura padana,alla sardegna settentrionale e alla Calabria):




Minimo pressorio pressochè stazionario per la giornata di domani e centrato sul mar tirreno centrale,coste toscane meridionali...

____________________________________________________

Potrà piovere su quasi tutta la penisola,particolare attenzione alla ritornante della perturbazione prevista intensa su tutta la pianura padana con temporali e precipitazioni forti,attesi cumulati over 60 mm su alcune zone della PP.
Forti temporali attesi anche sulla già martoriata Calabria con punte over 70-80 mm giornalieri,idem Sardegna settentrionale ma con punte previste di 90 mm.....



________________________________________________________

Attese inoltre possenti nevicate sull'appennino settentrionale con punte di 60 cm giornalieri,nevicate possenti anche sui monti della Sardegna,sulle alpi e prealpi di FVG,Veneto e Trentino Alto Adige,neve anche sui monti del centro-sud...





Fabri93


Contenuto sponsorizzato

Re: L'incubo dell'Omega rovesciata e del Mega cut-off ? (18-24 Novembre 2013)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato Oggi a 9:17 pm


    La data/ora di oggi è Mar Gen 24, 2017 9:17 pm