Empoli Meteo

Il nuovo sito meteo degli empolesi e con un occhio sulla nostra bella Toscana


Sblocco configurativo vicino ?...(13-19 Gennaio 2014 verso l'EUL o lo SCAND + ??)

Condividere
avatar
Fabri93
Admin

Messaggi : 1017
Data d'iscrizione : 04.01.12
Età : 24
Località : Empoli (Fi)

Sblocco configurativo vicino ?...(13-19 Gennaio 2014 verso l'EUL o lo SCAND + ??)

Messaggio Da Fabri93 il Mar Gen 07, 2014 9:46 pm

Sblocco configurativo vicino ?...(13-19 Gennaio 2014 verso l'EUL e lo SCAND + ??)

Wave 2 vogliosa di tornare in attività...

La grande ondata di gelo avutasi sul Nord-America con temperature fredde da record su molti stati americani,inclusa la grande mela.
Questa ondatona di gelo col suo movimento verso EST potrebbe contribuire e causare lo spostamento di sede dell'alta pressione delle azzorre,la quale sarebbe costretta ad andare ad aiutare l'azione di disturbo dell'anticiclone nord-americano orientale.
Questa azione di disturbo azzorriana inoltre potrebbe portare al disturbo dell'azione del vortice polare canadese,con svuotamento delle vorticità proprio su quest'ultimo comparto.
Il nord-atlantico potrebbe diventare quindi la sede di formazione di un treno continuo di minimi pressori (tempeste) piuttosto semistazionari presso l'Islanda.



Tale situazione prevista con un nord-atlantico fortemente ''depresso'' potrebbe innescare un abbassamento della corrente perturbata atlantica principale proprio sull'Europa centrale,occidentale e meridionale (compresa la nostra penisola),con l'ausilio di un HP piuttosto intrusivo presso la Scandinavia..
Dinamica simil all'EUL.
Mentre sulla penisola vivremo una situazione caratterizzata da zonalità con una configurazione altopressoria da omega blocking,almeno fino al prossimo weekend.



Tale sconquasso sul nord-atlantico potrebbe coadiuvare e quindi incentivare un primo serio raffreddamento dell'Europa Orientale..

_________________________________________________________________

Potrebbe risultare proprio questo weekend il periodo nel quale potrebbe veder la luce il tanto atteso sblocco configurativo..
Che come detto e grazie alle dinamiche citate sopra potrebbe vedere il graduale abbassamento del getto atlantico perturbato sull'Europa centrale,occidentale e meridionale.



_________________________________________________________________

Da domenica e nell'inizio della prossima settimana (13-19 Gennaio 2014) quindi si potrebbe vedere l'avvio di un periodo piuttosto perturbato e più freddo per buona parte della penisola.
Getto atlantico perturbato in abbassamento e gran parte d'Europa sotto le spire di interazioni tra aria fredda continentale a est e aria artico-marittima a ovest,un corridoio preferenziale insomma....



_________________________________________________________________




Analisi sul proseguo (LONG RANGE):
Tenendo conto che già dalle + 96 h siamo in regime di long range analysis,prendiamo come buona la prima dinamica previsionale,sulla seconda parte ci saranno da fare doverosi aggiustamenti.
--------------------------------------------------------------------------
La dinamica di sbocco e la ''chiusura'' all'atlantico depresso potrebbe essere una riattivazione della wave 2 con successivo aggancio all'alta pressione semistazionaria prevista presso la Scandinavia.
Un interazione altopressoria che metterebbe le basi per una succesiva dinamica da SCAND +.



_________________________________________________________________

Stratosfera:
Guardando i piani soprastanti la troposfera,si può dire che il forte ''cooling'' del vortice polare è stato interotto da un potente warming accorso proprio in questi giorni e ben visibile anche dalle mappe a 10 hpa del NOAA.
Tale warming contribuisce e continuerà a farlo per un'pò da un indebolimento del VP con diminuizione dei venti zonali polari e poderoso aumento dei flussi di calore in stratosfera (heat flux).
La chiusura del VP potrebbe essere un nuovo approfondimento dello stesso come mostrano gli azzeramenti previsti dell'heat flux e il nuovo rinforzo dei venti zonali polari.
Anche se il posizionamento dello stesso potrebbe risultare anomalo e quindi lasciando scoperto ad altri eventuali warming.
Che però non mostrerebbe segni di durata costante,potrebbe iniziare per il VP un periodo di ripartenza a zoppo e man man mano che andremo avanti con l'avanzamento stagionale si tradurebbe in una seconda parte invernale (febbraio sopratutto) dal carattere strettamente invernale per l'Europa e la nostra penisola con anche qualche possibile ondata di gelo continentale forte,da dinamiche di SCAND +.



Link originale: http://empolimeteo.phpbbitalia.com/t645-sblocco-configurativo-vicino-13-19-gennaio-2014-verso-l-eul-o-lo-scand#740




Seguiranno aggiornamenti....






Fabri93
avatar
Fabri93
Admin

Messaggi : 1017
Data d'iscrizione : 04.01.12
Età : 24
Località : Empoli (Fi)

Re: Sblocco configurativo vicino ?...(13-19 Gennaio 2014 verso l'EUL o lo SCAND + ??)

Messaggio Da Fabri93 il Mer Gen 08, 2014 11:17 pm

GFS 18 z da sballo,le carte in tavola cambiano nuovamente,però noto che la strada intrapresa dai modelli si stia incanalando su binari favorevoli.

Favorevoli ad un proseguo meteo più strettamente invernale e non autunnale come lo è quello di adesso su molte zone d'Europa..
_____________________________________________________________

Attenzione sopratutto alla prossima settimana (13-19 gennaio 2014),perchè potrebbe piovere veramente tanto,sulle Alpi nuovo nevone previsto,però sulle regioni che si affacciano sul tirreno potrà cadere davvero tanta acqua.
Potrebbe tornare la neve anche sull'appennino settentrionale e centrale ma solo quando entrerà più freddo in quota.


La prossima settimana potrebbe vedere il ritorno di caratteristiche più invernale,sopratutto la seconda parte,vedremo e vi terrò aggiornati..




(Fabri93)
avatar
Fabri93
Admin

Messaggi : 1017
Data d'iscrizione : 04.01.12
Età : 24
Località : Empoli (Fi)

Re: Sblocco configurativo vicino ?...(13-19 Gennaio 2014 verso l'EUL o lo SCAND + ??)

Messaggio Da Fabri93 il Ven Gen 10, 2014 8:15 pm

Aggiornamento 13-19 Gennaio 2014:


14-15 Gennaio 2014 (+96 h):

Secondo le ultime emissioni modellistiche sembrerebbe confermato il peggioramento della prossima settimana.
Un saccatura legata all'azione del vasto sistema deppresionario in sede nord-atlantica potrebbe partorire un minimo pressorio presso la nostra,il quale accompagnerebbe un peggioramento del tempo vasto,su buona parte della penisola con maggiori precipitazioni sui versanti tirrenici e il probabile ritorno di buone nevicate sull'arco alpino..





Per parlare nel dettaglio delle precipitazioni,lo faremo da domenica Wink


_______________________________________________________________________________________________________________________

16-19 Gennaio 2014:

Per il proseguo settimanale al momento sembrerebbe piuttosto difficile da prevedere,ci sono diverse visioni modellistiche,molte sono concordi su un proseguo piuttosto perturbato di natura atlantica,altre no,vedi modello ECMWF,qui sotto vi metto la visione del modello americano GFS:





Ne riparleremo comunque....
_______________________________________________________________________________________________________________________


Analisi stratosfera + previsioni:
l'Intenso riscaldamento stratosferico partito dalla russia orientale ai danni del VP,è attualmente in fase calante,ve lo mostro con l'animazione qui sotto:

--- una bella botta



---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

L'Aumento dell'heat,geop. flux e dell'EPV,con annesso il calo dei venti zonali a 1 e a 10,30 hpa,mi lascia dire che i ''guai'' per il vortice polare non sono finiti..




La disposizione del vortice polare potrebbe sottoporlo in un secondo momento ad intrusioni d'onda letali....

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

NAM by Lamma costantemente in calo....



----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Belle botte ai piani bassi del VP,con ao in calo,andamento dell'indice piuttosto discontinuo,vp disturbato...




----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Decoupling tra strato e troposfera,probabile andamento verso il coupling con colorazioni del grafico in rosso e quindi verso anomalie positive ??....




_______________________________________________________________________________________________________________________






Seguiranno aggiornamenti......









Fabri93
avatar
Fabri93
Admin

Messaggi : 1017
Data d'iscrizione : 04.01.12
Età : 24
Località : Empoli (Fi)

Re: Sblocco configurativo vicino ?...(13-19 Gennaio 2014 verso l'EUL o lo SCAND + ??)

Messaggio Da Fabri93 il Dom Gen 12, 2014 8:37 pm

Aggiornamento (13-19 Gennaio 2014):


Confermato il peggioramento degli inizi della prossima settimana,peggioramento che sarà di natura atlantica,veloce ma piuttosto intenso...



I maggiori cumulati sono attesi sulle solite zone che risentono di ''stau'' in condizioni di correnti da SW e W,come mostrato nella mappa del lamma qui sotto:



Si parla quindi delle zone dell'appennino settentrionale toscano e del FVG..

_______________________________________________________________________________________________________________________


Proseguo settimanale (16-19 Gennaio 2014):
C'è una grande differenza tra le varie emissioni modellistiche sopratutto tra i modelli americani e quelli inglesi,la media generale però è quella che vede l'avvio di un periodo piuttosto piovoso per la nostra penisola con configurazione predominante molto simile ad un EUL,un omega rovesciata.

Qui sotto la visione inglese (ecmwf),nel run 12 z odierno:




---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Weekend:
Darei un occhio alla visione del modello inglese ECMWF che nel suo ultimo run conferma l'instaurarsi su parte del continente Europeo sopratutto a W,una configurazione simile all'EUL,l'OMEGA ROVESCIATA.
Attenzione perchè se venisse confermata tale configurazione è molto probabile che per la penisola si apra un periodo piuttosto piovoso ma sopratutto più ''fresco'' rispetto a quello attuale,inoltre la chiusura di tale configurazione potrebbe innescare o un enorme cut-off con gocciolona fredda sull'Europa centrale oppure una traslazione della configurazione verso nord..
L'EUL oltre a portare tanta pioggia porta anche anomalie negative dal punto di vista termico..



_______________________________________________________________________________________________________________________



Seguiranno aggiornamenti.......







Fabri93
avatar
Fabri93
Admin

Messaggi : 1017
Data d'iscrizione : 04.01.12
Età : 24
Località : Empoli (Fi)

Re: Sblocco configurativo vicino ?...(13-19 Gennaio 2014 verso l'EUL o lo SCAND + ??)

Messaggio Da Fabri93 il Mar Gen 14, 2014 9:05 pm

Aggiornamento 13-19 (Attenti perchè arriva l'Omega rovesciata !!):


17 Gennaio 2014:

Da Venerdi un esteso sistema depressionario (saccatura),capitanato da un profonda depressione presso l'Islanda nel suo movimento verso sud,sulla penisola iberica potrebbe portare a l'instaurarsi di un esteso e modesto peggioramento del tempo anche verso la nostra penisola,a causa del suo lento spostamento verso est.
Da l'altro lato il sud penisola potrebbe vedere una possente rimonta anticiclonica ''sciroccale'',quindi sub-tropicale di richiamo all'affondo.



Prime precipitazioni sul centro-nord della penisola,forti sulla Liguria,arco-alpino e alta toscana.

CUM 24 by ecmwf lamma:

_________________________________________________________________

18 Gennaio 2014:

Verso sabato il sistema depressionario nel suo lento movimento verso sud e verso est porterà al graduale peggioramento del tempo sulla penisola,sopratutto al centro-nord.

Si noti già la configurazione a Omega Rovesciata assunta dal sistema depressionario,con anticicloni di blocco ai lati dell'affondo nord-atlantico.



CUM 24 by ecmwf lamma:


_________________________________________________________________

19 Dicembre 2014 (Siamo già in regime di long range analysis,però per ora la situazione è piuttosto delineanata)

Omega rovesciata in tutta la sua potenza,sistema depressionario notevole con 3 minimi pressori,altre precipitazioni e perturbazioni sulla penisola,sopratutto al centro-nord.




_________________________________________________________________

Risoluzione dell'OMEGA ROVESCIATA blocking con graduale indebolimento della struttura depressionaria,ancora tempo perturbato su parte della penisola..


_________________________________________________________________

CUT-OFF della struttura depressionaria,con isolamento della stessa e tramutazione in goccia fredda.
Alta pressione azzorriana ancora ferma di blocco in atlantico.


_________________________________________________________________



Sul dopo seguiranno,aggiornamenti,però già molto è stato detto in questo topic..






Fabri93
avatar
Fabri93
Admin

Messaggi : 1017
Data d'iscrizione : 04.01.12
Età : 24
Località : Empoli (Fi)

Re: Sblocco configurativo vicino ?...(13-19 Gennaio 2014 verso l'EUL o lo SCAND + ??)

Messaggio Da Fabri93 il Ven Gen 17, 2014 12:48 pm

l'Italia nella mani della configurazione ad OMEGA ROVESCIATA,pattern simile a quello dell'EUL (17-23 Gennaio 2014):


17 Gennaio 2014:

Una nuova perturbazione sta portando nuove precipitazioni su parte della penisola italiana sopratutto al centro-nord.



La configurazione ad OMEGA ROVESCIATA è ben evidente con zona di bassa pressione in mezzo a due anticicloni di BLOCCO..



Pioggia prevista per oggi:


Neve attesa per oggi:


________________________________________________________________

18 Gennaio 2014:

Man mano che la struttura depressionaria affonda sulla Francia e sulla Penisola iberica,sulla penisola correnti da W e SW portano nuove precipitazioni e perturbazioni...



Piogge previste:


Neve prevista:



________________________________________________________________

19 Gennaio 2014:

OMEGA ROVESCIATA sulla penisola,altre precipitazioni,maggiori sulle coste tirreniche esposte alle correnti da W e SW.



Piogge previste:


________________________________________________________________

20 Gennaio 2014:

Probabilmente l'ultimo giorno in compagnia dei maggiori effetti dell'OMEGA ROVESCIATA,altre precipitazioni,maggiori sulle coste tirreniche esposte alle correnti da W e SW.



Piogge previste:


________________________________________________________________
21-23 Gennaio 2014:
Martedi 21----->Ancora residue precipitazioni sparse sulla penisola.

Mercoledi 22----->Giornata leggermente più stabile rispetto a quelle precedenti...

Giovedi 23-----> NUOVO PEGGIORAMENTO (da decifrare al momento)...

________________________________________________________________

Previsione a lungo raggio (long range analysis):
Tenendo conto che già + 96 h a partire da ora sono long range,vediamo di analizzare la situazione post-omega rovesciata,ovvero dopo il periodo preso in esame (17-22 gennaio 2014).
La risoluzione del lungo periodo perturbato vedrebbe un miglioramento generale delle condizioni meteo con piallata azzorriana,l'entità e la durata del miglioramento è di difficile individuazione al momento,visto l'estremo lag-temporale.
___________________________________________________________
Il modello GFS nel suo ultimo run vede l'instaursi di un possente blocco anticiclonico azzorriano sul nord-atlantico con la discesa di quasi un lobo del vortice polare su quasi tutta Europa,però chi analizza saprà che tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare.



Non è impossibile comunque data anche la MJO prevista in Fase 7 e di ritorno nel cerchio di analisi..
Inoltre il VPS sembrerebbe diventare sempre più debole con previsione di altri warming ai suoi danni.


Vedremo e avremo modo di riparlarne...








Fabri93

Contenuto sponsorizzato

Re: Sblocco configurativo vicino ?...(13-19 Gennaio 2014 verso l'EUL o lo SCAND + ??)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Gio Nov 23, 2017 7:11 am